Rapporto grandi cooperative 2016

L’Alleanza delle Cooperative Italiane è il coordinamento nazionale costituito dalle Associazioni più rappresentative della cooperazione italiana (Agci, Confcooperative, Legacoop) e rappresenta oltre il 90% del mondo cooperativo italiano per occupazione e fatturato.

Questa organizzazione ha presentato un rapporto sulle 250 maggiori imprese cooperative nazionali, rapporto che ha considerato l’andamento dei loro bilanci nel decennio 2006/2015, ovvero il decennio entro il quale si è sviluppata la profonda crisi economica mondiale.

In questo rapporto, nella classifica relativa all’ultimo bilancio di esercizio, Idealservice è segnalata al 115° posto. Tra le prime posizioni spiccano prevalentemente le cooperative agricole e la grande distribuzione.
Dal documento emerge un quadro estremamente dinamico e variegato della cooperazione italiana, con grandi differenze da settore a settore ma che nel suo complesso ha saputo reggere la crisi ed anzi in alcuni settori è cresciuta molto significativamente.

Il fatturato complessivo aumenta nel decennio del 39%, attestandosi a fine 2015 a 71,9 miliardi, ance se in maniera fortemente differenziata per settore merceologico: è infatti inferiore alla media generale la crescita del valore della produzione dell’industria manifatturiera (tranne quella alimentare), delle costruzioni e della distribuzione al dettaglio. Cresce al contrario di quasi il 100% la dimensione della cooperazione sociale, anche se questo comparto rappresenta solamente il 2% del fatturato complessivo.

L’occupazione cresce a sua volta nel decennio, con un aumento complessivo del 30% che coinvolge tutti i settori ad esclusione dell’industria manifatturiera, mentre il maggior incremento di osserva nei servizi (+58,3%) e nella cooperazione sociale (+56,7%). A fine anno l’occupazione complessiva era di 276.430 persone.

Ricordiamo che al 31.12.2015 il valore della produzione di Idealservice risulta di 123 milioni e l’occupazione di 2.474 persone provenienti da oltre 50 paesi e di cui 1.491 donne.

Il rapporto dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, che in alcune sue parti è di taglio piuttosto tecnico, è molto articolato ed esaustivo e fornisce una precisa descrizione del mondo cooperativo italiano.

Scarica il Raporto grandi cooperative 2016
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Commenti
SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ultimi post

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
logo malu web