Economia circolare

L’economia circolare guarda ad un modello non più lineare quello che va dalla materia al prodotto, al suo smaltimento ma  quello di “un’economia – così la definisce la Ellen MacArthur Foundation – pensata per potersi rigenerare da sola” e può essere un'opportunità.

Le novità normative in materia ambientale previste dal pacchetto sull’economia circolare recentemente adottato dalla Commissione Europea e alla luce del collegato ambientale alla Finanziaria 2014, convertito in legge 221/2015 fanno ben sperare sul tema. Si tratta di provvedimenti che hanno come principale obiettivo quello di aumentare la competitività e l’occupazione e di innescare una crescita basata sulla green economy, ponendo le fondamenta per una profonda trasformazione del nostro modo di produrre, lavorare, acquistare e, nel contempo, favorendo la creazione di nuovi posti di lavoro 'verdi'.

L'economia circolare cerca di agire sulla prevenzione dei rifiuti, sulla progettazione ecocompatibile dei prodotti per creare un ciclo virtuoso. Accanto a questo diventa fondamentale incentivare la richiesta di acquisto sia dei prodotti frutto di riciclo sia dei materiali riciclati che devono poter essere venduti, diversamente il ciclo virtuoso suggerito dall'economia circolare si arresta. E questo avviene quando le materie prime seconde costano di più delle materie vergini, anche complice il crollo dei prezzi del petrolio.

Le novità normative offrono numerosi incentivi volti a sostenere le imprese ed i consumatori per una migliore gestione dei rifiuti ma anche le istituzioni affinchè possano guidare ed essere protagoniste di questa trasformazione. A Udine, Legacoop FVG ha organizzato a marzo 2016, un convegno sul tema. Tra i relatori sono intervenuti anche Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile ed ex ministro dell’Ambiente, e Massimo Caleo, vicepresidente della 13ma commissione ambiente del Senato, che ha trattato proprio il tema delle novità del collegato ambientale e dei decreti attuativi.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Commenti
SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ultimi post

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
logo malu web