Soccombere alla plastica?

L'economia circolare sta guadagnando una crescente attenzione; l'ottica che propone è quella di un sistema economico pensato per potersi rigenerare da solo.
Si pensa che i benefici per le imprese ma anche per l'ambiente potrebbero essere molteplici a partire dal fatto che i prodotti vengono progettati e commercializzati in modo tale che i materiali di cui sono fatti possano essere riutilizzati molte volte dove le parole d'ordine sono recupero, riutilizzo e riuso delle risorse.

Interessante in questo senso è il rapporto "The new plastic economy: rethinking the future of plastic" del World Economic Forum in collaborazione con Ellen MacArthur Foundation.
Esso si interroga su come ottenere un cambiamento sistemico per superare situazioni di stallo nell'odierna economia delle materie plastiche, al fine di passare a un modello più circolare.

Vengono delineati i benefici della nuova economia della plastica: un sistema per ottenere migliori risultati economici e ambientali. Si propone un nuovo approccio e un piano d'azione per arrivarci.
Molteplici i dati forniti e, in particolare, quello che salta agli occhi è la stima di come nel 2050, nell'oceano, la plastica potrebbe superare la quantità di pesci. Questo, e molti altri dati, sono fonte di riflessione tanto che il rapporto non punta a fornire risposte definitive mira, piuttosto, a riunire per la prima volta una prospettiva globale completa della più ampia economia di imballaggi in plastica.  La relazione è un incoraggiamento a continuare a promuovere la collaborazione cross-industry come una grande strada per accelerare la transizione verso l'economia circolare tanto necessaria. Suggerisce di aumentare il riciclaggio, ridurre la pratica di gettare la plastica in mare, aumentare la produzione di plastica con fonti rinnovabili.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Commenti
SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ultimi post

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
logo malu web