Nuova Strategia Energetica Nazionale

Disponibile per la consultazione del cittadini il nuovo documento strategico
È disponibile da qualche giorno sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico il documento per la consultazione della nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN.20 17), presentato assieme dai Ministri Carlo Calenda (Sviluppo Economico) e Gian Luca Galletti (Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare), che firmano anche un messaggio congiunto che funge da apertura del documento.

Si tratta di oltre 230 pagine le quali, in maniera approfondita ed articolata, tracciano le linee guida di quello che dovrebbe diventare il nuovo assetto del Sistema Energetico italiano fino al 2030 ed oltre.

Gli assi strategici nazionali individuati nel documento sono tre:
maggiore competitività del sistema Paese, riducendo il divario del costo dell’energia rispetto alla media europea e promuovendo quindi di conseguenza così il sistema industriale italiano;
conseguimento degli obiettivi europei di decarbonizzazione entro il 2030, con attenzione verso le tappe individuate dall’Accordo di Parigi e dalla Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile;
miglioramento della sicurezza degli approvvigionamenti ed ammodernamento delle infrastrutture energetiche per reggere gli standard futuri.

Per ciascun asse il documento in consultazione individua obiettivi specifici, metodi e strumenti che dovranno essere implementati nei prossimi anni, prevedendo nuovi meccanismi di incentivazione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica, introducendo nuove forme di Carbon pricing, individuando una strategia di abbandono totale dal carbone entro il 2030 e la definizione di nuove regole per un mercato energetico più competitivo ed efficiente.

Il documento è consultabile da chiunque e le osservazioni potranno essere inoltrate attraverso uno specifico questionario, a qsua volta reperibile nel sito web del Ministero dello Sviluppo Economico.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Commenti
  • Nessun commento per questo articolo
SCRIVI UN TUO COMMENTO

Ultimi post

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
logo malu web